BENVENUTI SU STATI UNITI D'ITALIA

Questa è la nostra visione del futuro. Tu che visione hai per il futuro del nostro Paese?

Il Covid-19 è stato come uno stress test per la sanità mondiale.

Tutto il mondo, a poco a poco, è stato, purtroppo, letteralmente travolto da un virus tanto sconosciuto quanto, purtroppo, in molte occasioni letali. Il Covid-19, ha messo, dunque, sotto pressione la Sanità mondiale che ha dovuto contrastare, come detto, un nemico fin qui ignoto e pertanto ancora più temibile.

Non voglio minimamente stilare classifiche di merito su quale Paese abbia reagito meglio, le troppo spesso sterili polemiche non m’interessano, ma certamente il Coronavirus è stato e purtroppo in alcune nazioni lo è tuttora, un difficile banco di prova per tutti. Voglio, quindi, dedicare questo mio intervento per ricordare principalmente la professionalità, l’abnegazione e l’umanità con cui tantissimi medici, infermieri ed operatori sanitari in genere si sono lungamente prodigati per cercare di salvare vite umane. Non finiremo mai di ringraziarli, anche se queste persone si schermiscono dicendo che hanno fatto solo il loro dovere.

In molte e forse troppe occasioni, hanno dovuto curare ed assistere i malati non avendo tutti gli adeguati dispositivi di sicurezza, ma ugualmente non si sono tirati indietro, mettendo a repentaglio le proprie vite. Sono tantissimi i casi in tutto il pianeta in cui il personale in servizio nei vari ospedali ha pensato prima a salvare gli altri e poi, magari, a salvaguardare sè stesso; sono stati etichettati come eroi ed in effetti, al giorno d’oggi, il loro atteggiamento altruistico non è così usuale. Ora, quando finirà del tutto la pandemia, sarà però importante non dimenticare mai il sacrificio di svariate persone in camice che, ancora di più, dovranno essere, quindi, messe nelle migliori condizioni per svolgere al meglio la loro fondamentale funzione assistenziale.

Questa terribile tragedia che ha colpito tutti noi, deve farci, peraltro, ulteriormente capire come sia doveroso investire in modo rilevante, continuo e mirato nel delicato settore sanitario. Il Covid-19 è stato, quindi, come una sorta di “stress test” che ha evidenziato pregi e difetti dell’apparato sanitario internazionale. Chi ha il compito di presidiare politicamente questo importante comparto, deve fare, dunque, tesoro di questa tragica esperienza, rendendosi conto che ogni euro speso in più per la Sanità è sempre speso a ragion veduta.

Manuel Vescovi