BENVENUTI SU STATI UNITI D'ITALIA

Questa è la nostra visione del futuro. Tu che visione hai per il futuro del nostro Paese?

OSAre il Federalismo si può? Si deve!

Federalismo. Questa parola che spesso genera punti interrogativi nell’immaginario di molte persone che tentino di trovarne un significato relazionandolo nella sfera politica. Purtroppo quello di cui non si conosce il significato spesso, molto spesso, spaventa e ci si rinuncia prima di provare perlomeno a capirne il significato. Sbagliato. Sbagliatissimo. Rinunciare, un verbo amaramente diffuso nella nostra società frutto di anni ed anni di convinzioni sbagliate inculcate, anche con i mass media, nella mente delle persone che portano ad un veloce “messa da parte” di concetti nuovi nel panorama sociale/politico. Se si vuole provare a risolvere problemi, sia in politica che nella vita, bisogna avere coraggio uscendo dalla propria Comfort Zone mettendo tutta la determinazione possibile inseguendo quello che in un primo momento può anche sembrare un sogno ma che può trasformarsi in una splendida realtà. Detto ciò, torniamo al Federalismo. Con il disegno di legge (depositato al Senato della Repubblica il 4 luglio 2020 dal Sen. Manuel Vescovi) denominato STATI UNITI D’ITALIA si va a cambiare radicalmente la carta costituzionale trasformando il paese in una Repubblica Federale di impianto Presidenziale. Ci serve un approccio determinato e con tutta la convenzione possibile: porsi un OBIETTIVO, applicare una STRATEGIA, passare all’AZIONE. Appunto, il modello OSA. Nessuno ha detto che sarà facile o che sarà veloce o quant’altro, la certezza è che bisogna provarci. OSAre per il bene del paese in maniera concreta, pragmatica e con il buonsenso che contribuisca in futuro a riportare la nostra bella Italia nell’elitè mondiale dove merita. Ci vuole coraggio. Sì esatto, quel coraggio da parte di tutti gli italiani che va trovato dentro se stessi per dare una possibilità di un futuro migliore a noi e alle future generazioni. (lamentarsi, puntare il dito contro qualcosa e/o qualcuno, non esporsi mai è comodo certo ma è……… SBAGLIATO!) Chi “semina” sempre allo stesso modo, “raccoglie” sempre allo stesso modo. Se si vuol cambiare veramente in maniera sostanziale e concreta, bisogna “seminare” diversamente così facendo anche i “risultati” saranno diversi. Provare a farlo, non dirlo soltanto. Quindi alla domanda: OSAre un Federalismo si può? La risposta non può essere che una: SI DEVE!

Simone Lambruschi